La potatura degli alberi è una delle attività più interessanti e spesso remunerative nell’ambito della manutenzione del verde. Come e forse più che in altri campi si tende a dare troppo per scontato e commettere gravi errori. La chiarezza dell’obbiettivo da raggiungere, unita alla preparazione tecnica e all’esperienza, può portare a un buon risultato.
Utile per chi è alle prime armi al fine di partire con il piede giusto, il potatore con pluriennale esperienza sfrutterà al meglio le nozioni come utile ripasso generale e occasione di confronto su una tecnica così soggettiva.

Programma

Lo scopo della potatura.
Storia della potatura, la potatura agricola e le differenze con la potatura ornamentale.
Come potare: alzare o abbassare, la rimonda del secco, la capitozzatura, la gestione degli alberi capitozzati.
Il raccorciamento, il taglio di ritorno, il diradamento, la speronatura, l’alleggerimento di sicurezza.
Il punto migliore dove tagliare: il collare dei rami. Il meccanismo CODIT.
Il periodo in cui potare, la relazione con l’età dell’albero.
La chioma di emergenza e i polloni.
Cenni sui consolidamenti.
L’influenza della specie.
Esempi di interventi eseguiti e analisi in campo delle tecniche corrette su alberi.

Durata: 8 ore
Docente: dott. Davide Hanau