Corso per preposto

Riferimento normativo: D. L. 81 (9 aprile 2008)

Il decreto n.81 del 2008 e s.m.i., riferimento per la sicurezza sul lavoro in Italia, identifica la figura del preposto come il soggetto delegato dal datore di lavoro a coordinare l’attività aziendale in assenza e/o per conto di quest’ultimo. Le dimensioni di impresa notevoli o la molteplicità dei luoghi di lavoro impongono infatti la presenza di una figura intermedia tra il vertice e il semplice lavoratore, che possiamo approssimativamente tradurre nei vari settori come capo officina, capo reparto, capo cantiere, capo squadra. Il preposto deve quindi possedere un bagaglio di conoscenze superiori a quelle del semplice lavoratore, normato dall’accordo Stato Regioni dicembre 2011.

Programma

  • Analisi della figura del preposto nell’ambito del decreto 81.
  • Responsabilità nella gerarchia aziendale. 
  • Applicazione delle procedure di sicurezza, conoscenza della valutazione dei rischi, documentazione obbligatoria, gestione delle emergenze.  

Durata: 8 ore

Docente: dott. Davide Hanau

I commenti sono chiusi